Libro consigliato: 111 posti a Merano che devi aver visto

Per tutti gli amanti della città di Merano c'è un nuovo libro che appartiene in ogni libreria ben assortita, ma anche nella borsa da viaggio di quegli ospiti, che vogliono andare a Merano a caccia esplorativa. Il libro é disponibile purtroppo solo in lingua tedesca.
buch 111 ort die man in meran gesehen haben muss 2 2
L'autore Thomas Tribus viene da Merano e si è prefisso il compito di visitare e documentare quei 111 luoghi di Merano che a suo avviso dovevano essere stati visti. In ogni doppia pagina di quest'opera di 238 pagine, a sinistra, troverai la descrizione del luogo in questione, a destra la corrispondente foto a tutta pagina con informazioni sull'accessibilità, indirizzi di contatto e consigli.
Chi prende in mano il libro e si aspetta subito i soliti inni di lode per i grandi e noti luoghi di interesse di Merano si sbaglia: senza categorizzazione, in ordine alfabetico e quindi in costante mutamento, caffè, monumenti, luoghi d'incontro e personalità vengono presentati in questo libro, ma anche piccole curiosità architettoniche, edifici storici e moderni, monumenti naturali, negozi e atelier sono i temi trattati.
Le famose Terme di Merano, il giardino botanico di Castel Trauttmansdorff, ma anche i Portici, come molti altri punti di interesse di Merano (così come la passegiata Tappeinerweg) vengono trattati solo di striscio, ed è proprio questo che rende questo libro così interessante. L'autore Thomas Tribus rinuncia completamente a mainstream e clichés e ama descrivere la piccola, bella e nascosta Merano, spesso strizzando occhiolino in modo fresco e breve con storie emozionanti e ben documentate.
buch 111 ort die man in meran gesehen haben muss 1722 1
Alcuni di questi 111 luoghi non erano noti all'autore di queste righe in questa forma e così l'opera "111 luoghi a Merano, che si deve aver visto" ha la piacevole qualità non solo di stupire i vacanzieri che cercano sempre di più le unicità di merano, ma anche i meranesi stessi.
Voto: Lettura assolutamente degna di nota, obbligatoria per tutti coloro che vogliono saperne di più su Merano. Un grande complimento all'autore!
Alloggi consigliati