I giardini di Castel Trauttmansdorff

I giardini botanici di Merano
Prendetevi almeno mezza giornata se avete i giardini botanici di Castel Trauttmansdorff sulla vostra lista!
Ci sono oltre 80 diversi mondi di giardini da ammirare, più 2 piattaforme panoramiche, una spiaggia di palme caraibica e una grande voliera. La sera, nelle calde serate estive, i concerti di musicisti di fama internazionale si svolgono nelle calde serate estive intorno al lago sotto il castello.

I giardini botanici con i loro quattro giardini tematici (giardini di bosco, giardini solari, giardini acquatici e giardini a terrazza, nonché i giardini tematici sui paesaggi dell'Alto Adige) con 80 diversi paesaggi di giardino si estendono su una superficie complessiva di 12 ettari.

Qui potete vedere oltre 200.000 tulipani in primavera, quali aprono la stagione del giardino il primo di aprile. Poi, fino all'inizio di novembre, ci sono innumerevoli altre bellezze botaniche da scoprire. Sono le attrazioni di Merano: i giardini botanici di Castel Trauttmansdorff, che nidificano sui pendii assolati di Labers.
Per vedere davvero tutto, si dovrebbe prendere un giorno intero,questo é dovuto alla dimensione del complesso e la varietà dei diversi mondi di giardino. Suggerimento: visitate i giardini anche al di fuori dei classici orari di visita, spesso molto affollati - i giardini offrono anche numerosi eventi mattutini e serali.

Impressioni

Al centro del giardino botanico di Castel Trauttmansdorff si trova il castello stesso, che ospita un ristorante e il Touriseum. Le sue antiche e venerabili stanze, nelle quali già risiedevano l'imperatore Francesco Giuseppe e sua moglie, l'imperatrice Sissi, sono oggi sede del Museo del Turismo. Come suggerisce il nome, il Touriseum offre una mostra permanente sul turismo in Alto Adige.
La mostra si concentra sul turismo a Merano e in Alto Adige e offre interessanti spunti di riflessione che vanno dagli esordi del turismo fino alla totale digitalizzazione degli hotel e delle attività turistiche.

Sotto il castello, circondato da palme, si trova il grande stagno delle ninfee con il padiglione sulla riva. Nelle miti sere d'estate vi si tengono concerti serali, le Notti in giardino, in cui si sono esibiti numerosi artisti di fama internazionale.

Il binocolo di Thun, che prende il nome dal suo creatore Matteo Thun, ti aspetta in forma una piattaforma panoramica a forma di binocolo sopra i giardini stessi.

Video

Mappa


<  Vedi sulla mappa
Info
La stagione del giardino dura sempre dal 1.04. al 15.11.
1 aprile - 15 ottobre: 9:00-19:00 h (ingresso fino alle 18:00 h)
16 ottobre - 31 ottobre: 9:00-18:00 (ingresso fino alle 17:00)
01. Novembre - 15. Novembre: 9:00-17:00 (ingresso fino alle 16:00)
Il venerdì di giugno, luglio e agosto è aperto fino alle 23:00.

Adulti € 14
Famiglie 30 €
Bambini sotto i 6 anni: 0 €
Altri Cose da vedere
Torre delle polveri
Cose da vedere
Seggiovia Merano – Tirolo
Cose da vedere
Alloggi consigliati