Questo piacevole sentiero dàcqua scorre a circa 80 metri sopra il fondovalle da Lana di sopra a Lana di sotto e attraversa frutteti, dei boschi misti e termina alla cascata di Brandis.

Anche se l’attuale corso d’ acqua (la roggia), quale fu scolpita nella roccia nel lontano anno 1835 ormai scorre in un canale sotto il percorso, il sentiero d’ acqua Brandis merita sempre una visita grazie alla sua posizione esposta e la sua versatilità in tutte le stagioni, come mostrano le foto, che sono state create nel gennaio 2018.

sentiero d'acqua Brandis

Il sentiero d’acqua Branis prende il suo inizio proprio nel punto in cui la strada inizia a salire verso il Passo Palade a Lana.  Qui si trova il parcheggio P4, quale nei fine settimana e durante le ore festive è gratuito. Da lì si segue la strada per circa 300 metri sul marciapiede in direzione di Foiana fino a quando il sentiero d’acqua si dirama a sinistra. Da qui si passeggia tranquillamente verso sud, attraverso frutteti e castagneti. Il percorso rimane sempre piatto, ma ciò che cambia costantemente è l’area circostante, così come la vista su Lana e sulla Valle dell’Adige.

Alla fine del sentiero d’acqua Brandis ti aspetta ancora qualcosa di speciale: Una volta passato la locanda Waalrast, dopo una breve salita il sentiero porta alla cascata Brandis, che ruggisce in un burrone altrimenti tranquillo e verde.

cascata brandis

L’intero percorso dal parcheggio P4 alla cascata è lungo esattamente 3 km e può essere facilmente fatto in 35-40 minuti. Il parcheggio è raggiungibile da Merano in circa 12 minuti in auto.